ComputerMonitor

Recensione – Monitor Samsung C34H89

Scritto da 31 Gennaio 2021 Non ci sono commenti

Design & qualità costruttiva

Il Samusng C34H89, monta un pannello, ovviamente di produzione Samsung, con risoluzione di 3440×1440 pixel e diagonale di 34 pollici. uesto formato è in continua espansione, ma il C34H890 si distingue per alcune chicche.

La tecnologia adottata è SVA, un tipo di pannello Vertical Alignment riconducibile ai PVA, molto comune nei monitor curvi e ultra wide. Ciò consente di avere un contrasto statico pari a 3000:1 e angoli di visione di 178°. Il pannello può riprodurre 16,78 milioni di colori, coprendo il 99,5% dello spazio sRGB, grazie a una profondità di colore di 8-bit, ottenuta senza l’ausilio di tecnologie quali Dithering e Frame Rate Control (FRC). La retroilluminazione a LED bianchi fornisce una luminosità di 300 candele al metro quadro.

Assieme all’aspect ratio di 21:9, a colpire l’attenzione degli utenti è la curvatura. Si tratta di un raggio abbastanza accentuato (1800mm), ma non eccessivo vista la grandezza del pannello.

La prova

Ciò che più attira i giocatori, occasionali o meno che siano, sono il refresh rate (100 Hz) e la presenza del FreeSync, con un range di 48-100 Hz e supporto al Low Framerate Compensation (LFC). In questo modo le azioni sono molto più fluide e non ci saranno problemi come tearing o stuttering durante le sessioni di gioco.

In modalità FreeSync, rispetto a quando il V-Sync è attivo, si riduce anche l’input lag, nonostante quest’ultimo sia sempre presente quando un qualsiasi Adaptive Sync è attivo. Al giocatore rimane la scelta tra il massimo della velocità – quindi 100 Hz senza FreeSync – e il massimo della fluidità – 100Hz con FreeSync – a discapito di qualche millisecondo di input lag.

Dotato di tecnologie Flicker-Free e Eye Saver per diminuire l’affaticamento della vista, il C34H890 ha il supporto a PBP e PIP, oltre a un’ampia connettività. Include infatti una HDMI 2.0, una DisplayPort 1.2, un’uscita jack da 3,5 mm e 4 porte USB: una di tipo C e tre downstream, una in versione 3.0 e due 2.0.

Insomma dopo aver spolverato un po’ di dati vi starete chiedendo: “ma quindi, come è?”
Bene, dopo averlo testato collegandolo con cavo HDMI sono rimasto davvero deluso. Scritte sgranate, immagini non convincenti e colori che non mi convincevano molto. Tutto però è cambiato una volta collegato alla porta type c, il monitor è rinato, colori più profondi scritte ben dettagliate e la fluidità che cercavo.

Lo consiglio?

Ottimo monitor lato produttività, un bel display dove poter lavorare in multi-windows senza alcun problema.

Non è dotato di casse ma ha una comodissima type-c dove poter collegare qualsiasi Device con un uscita video con un unico cavo.

Non il meglio che c’è in giro ma un buon compromesso qualità prezzo.

Samsung C34H892 Monitor Curvo Ultrawide, 34 Pollici, UWQHD, 3440 x 1440, 4 ms, 21:9, 100 Hz
549,00€
Visualizza Offerta
Antonio Loi

Antonio Loi

Appassionato da sempre di tutto quello che è Tecnologia, la mia prima passione assoluta quando avevo circa 20 anni è stato il Computer. Dopo un pò di tempo è subentrata anche la passione per smartphone, Tablet e tutti ii gadget del settore technology.